Una metodologia specifica per le miscele permette all’EFSA di valutare più sostanze chimiche compresenti

L’EFSA ha messo a punto un quadro metodologico armonizzato a uso dei propri gruppi scientifici per valutare i potenziali “effetti congiunti” delle miscele chimiche in alimenti e mangimi. Questo quadro metodologico mette a disposizione degli scienziati EFSA strumenti per adottare, all’occorrenza, un approccio mirato alle miscele che integra gli attuali requisiti normativi dell’UE per la valutazione delle singole sostanze.

L’uomo, gli animali e l’ambiente possono essere esposti a più sostanze chimiche da una molteplicità di fonti. Capire come le sostanze chimiche si comportano in combinazione è complesso, e il numero di combinazioni è potenzialmente infinito, per cui il comitato scientifico dell’EFSA ha elaborato uno strumento pratico a uso dei valutatori del rischio che sarà di aiuto e supporto anche ai gestori del rischio.

Il pubblico ne sa poco

Uno studio dell’EFSA del 2018, anch’esso pubblicato oggi, evidenzia che nel complesso dell’UE la conoscenza delle miscele chimiche da parte del pubblico è alquanto scarsa. Abbiamo perciò elaborato anche una nuova pagina multimediale e interattiva per aiutare il pubblico a comprendere alcune questioni e concetti di base come “esposizione congiunta” e “tossicità congiunta”.

Workshop del progetto LIFE PERSUADED – 25-26 ottobre 2018-programma finale

Il 25 e 26 ottobre 2018 si è tenuto il workshop del progetto LIFE PERSUADED per la presentazione dei dati riguardanti l’esposizione  dei bambini e delle loro madri in Italia a ftalati (DEHP) e bisfenolo A, sull’associazione dell’esposizione con patologie infantili inclusa l’obesità e gli effetti tossicologici di queste sostanze . Il workshop è stato anche occasione di confronto con gli stakeholders per la riduzione dell’esposizione e la comunicazione dei dati scientifici.

Gli abstract delle relazioni e dei poster presentati durante il workshop del progetto sono stati pubblicati nel volume ISTISAN Congressi 18/C3 : Biomonitoraggio di ftalati e BPA nei bambini italiani e associazione con patologie infantili: il progetto europeo LIFE PERSUADED.

Il volume è disponibile al seguente link:

https://lifp.iss.it/?p=124 

SAVE THE DATE: Workshop di LIFE PERSUADED il 25 e 26 Ottobre 2018. Il programma preliminare è disponibile on-line

Il workshop per la presentazione dei dati finale del progetto si terrà a Roma, il 25 e 26 ottobre 2018.

Il workshop è indirizzato a ricercatori, pediatri, medici, biologi, stakeholders coinvolti nel progetto LIFE PERSUADED e a tutti coloro le cui attività sono beneficiate dalla conoscenza di tali dati.

La partecipazione al workshop è gratuita. E’ possibile effettuare l’iscrizione on-line cliccando sul seguente link: Iscrizione on-line.

E’ possibile presentare poster e abstract sul tema:

Interferenti endocrini: effetti, esposizione, associazione con patologie. Comunicazione del rischio

Per la sessione poster si richiede l’invio di abstract entro e non oltre il 25 settembre 2018, all’attenzione della Dott.ssa Roberta Tassinari, all’indirizzo e-mail roberta.tassinari@iss.it, secondo le istruzioni riportate sul programma.

È prevista la pubblicazione dei riassunti, delle comunicazioni e dei poster

La campagna della Commissione Europea sulle materie plastiche monouso

Al fine di accrescere la sensibilizzazione in merito alle alternative sostenibili ai prodotti in plastica monouso, il 5 giugno 2018 la Commissione Europea ha lanciato una campagna di comunicazione pubblica. Essa è iniziata nella Giornata Mondiale dell’Ambiente, che quest’anno ha avuto come tema “Battere l’inquinamento plastico”. La campagna si incentra sull’impatto dei diversi tipi di materie plastiche monouso, evidenziando le alternative sostenibili, disponibili ed accessibili che costituiscono la chiave per affrontare il problema.

La campagna fa luce sulle diverse categorie di articoli monouso in plastica, tra cui bastoncini di cotone, sacchetti di plastica, tazzine di caffè e coperchi, cannucce, posate, bastoncini dei lecca lecca e involucri di dolci e bottiglie di plastica.

Segui i consigli e modifica le tue abitudini!

https://www.bereadytochange.eu/it/